Senza categoria

Il verde da oltre 150 anni

Van Den Borre, il giardino su misura

Era il 1854 quando Francesco Van Den Borre, titolato giardiniere e paesaggista, lascia il Belgio per raggiungere l’Italia, dove aveva l’importante compito di realizzare e sistemare i giardini di alcune splendide ville venete. Innamoratosi delle bellezze del territorio, decide ben presto di stabilirsi nei pressi di Treviso, dove fonda l’azienda Van Den Borre. Oggi la stessa azienda di Treviso è gestita da persone esterne alla famiglia. Negli anni ’50 il nome dei Van Den Borre era richiestissimo e il loro vivaio era tra i più grandi d’Italia; oggi, con la nuova sede a Ponzano, la forza del brand è tutta familiare: “Siamo ormai alla quinta generazione – racconta l’attuale titolare, Nicola Van Den Borre – e ancora oggi io e papà Francesco, con la stessa professionalità dei nostri antenati, portiamo avanti i loro insegnamenti e la tradizione di famiglia”.

Chi si rivolge a Van Den Borre lo fa per dare forma a un sogno tutto verde: “Il nostro obiettivo è quello di preservare la natura e di progettare uno spazio che sia al contempo bello e funzionale, ideato, studiato e realizzato su misura per il cliente ed a basso impatto ambientale”. A tal proposito la ditta si è evoluta nel corso della sua storia ultracentenaria, affiancando al nuovo vivaio di Ponzano Veneto, dove avviene la vendita di piante da giardino con accessori, terricci, concimi, semi e quanto necessario alla cura del verde, un’attività di giardinaggio dalla A alla Z: “Seguiamo il cliente dalla progettazione alla realizzazione, fino alla manutenzione – chiarisce Nicola – occupandoci dei più svariati particolari grazie al nostro ampio team specializzato. Riusciamo ad emozionare i clienti con i giochi di colori del fogliame e delle fioriture, diverse altezze e i profumi delle essenze che si vanno a piantumare”.

Sempre un passo avanti con le tecnologie, Van Den Borre valuta costantemente le possibilità e le offerte del mercato, puntando al futuro con prodotti di qualità al giusto prezzo. Le soluzioni proposte sono sempre di ultima generazione: “Realizziamo verde pensile e verticale, impianti d’irrigazione a basso consumo idrico e opere di ingegneria naturalistica orientate a creare ogni intervento con una modalità ‘naturale’, dove la parola ingegneria è sinonimo di struttura verde”. Il verde verticale viene applicato sia esternamente che internamente e per coloro che non hanno il pollice verde c’è la soluzione, sempre verticale, con le piante stabilizzate. Il verde stabilizzato altro non è che piantine, muschi e licheni veri però sottoposti ad un particolare trattamento per cui non necessitano di acqua, luce e concimi per sopravvivere. Per dare vita a un luogo di totale quiete e relax in cui godersi il proprio spazio verde, da diverso tempo l’azienda di Francesco e Nicola installa piscine Biodesign, costruite in un contesto naturale e che ben si integra nel territorio. “Sono piscine realizzate con materiali naturali come sabbie e ciottolini – spiega il titolare – che vengono tenuti insieme da una resina. Oltre ai materiali, anche la filtrazione e la disinfezione rispettano appieno la natura, per una piscina che rispecchi al 100% il nostro amore per il verde e anche i sogni e le esigenze del cliente, dato che è totalmente personalizzabile: dal colore, alla forma, fino all’arredamento interno (sedute, spiaggette, gradini ed angoli relax), tutto è realizzato ad hoc.

Questi “laghetti balneabili” si possono realizzare anche in zone con vincoli paesaggistici, ambientali, ecc”. Chi è interessato può richiedere, senza impegno, un preventivo chiavi in mano senza ricevere poi alcuna sorpresa: “Da 150 anni a questa parte l’obiettivo è trasmettere al cliente la nostra serietà e passione, siamo una famiglia su cui contare in ogni aspetto del percorso”, concludono i Van Den Borre.

VAN DEN BORRE GIARDINI SRL
Via Giovanni Boccaccio, 1 – 31050 PONZANO VENETO (TV)
www.vandenborre.it
info@vandenborre.it
0422 967696 335 5963640

Articolo precedente

Azzalini Asfalti, la garanzia di una casa protetta

Articolo successivo

Un “albergo” per i tuoi beni

Sull'Autore

admin

admin