AgroalimentareFeatured

Opitergium Vini, la carica dei cinquecento

500 soci, 71 anni di storia. Opitergium Vini, storica cooperativa agricola di Oderzo, è tra le prime cantine nate in provincia.

Nel 1947 la fondarono i primi 20 soci, tra agricoltori, coltivatori diretti e mezzadri. Riuniva, originariamente, i produttori di bozzoli e cereali del mandamento di Oderzo.
Ma poco dopo – all’inizio degli anni Cinquanta – si interessò alla produzione del vino, in una zona con una solida tradizione vitivinicola.

Nel frattempo ha ampliato la propria sede nell’ex oleificio dove, già dall’epoca dell’autarchia, si estraeva olio proprio dai vinaccioli, i semi dell’uva. Oggi la cantina produce i vini tipici del Piave, bianchi, rossi, frizzanti e spumanti: dal Prosecco al Cabernet Sauvignon, dal Verduzzo al Raboso. La cantina vinifica nei territori dove, già 3mila anni fa, si coltivava la vite. Una tradizione che prosegue da ben 4 generazioni. Una storia fatta di ricordi, come quello della vendemmia del 1958, quando il raccolto fu così abbondante da far lavorare, a ciclo continuo e senza sosta, gli addetti della cantina. I viticoltori avevano atteso intere giornate in coda, per conferire le proprie uve.

Oggi nel punto vendita di via Roma a Oderzo ci sono tutti i vini prodotti dalla cantina: “il meglio della Marca Trevigiana, Doc Piave e Doc Venezia”.
Opitergium Vini è nota anche per il suo punto vendita/enoteca, visitato da migliaia di clienti ogni anno: la cantina offre vini di propria produzione in formato sfuso, Bag in box o in bottiglia. Ma anche una selezione dei migliori vini e spumanti italiani ed esteri, insieme a birre e distillati di qualità e dei più prestigiosi marchi.

Le Bag in box mantengono tutta la freschezza dei prodotti, e sono comode per averne sempre una scorta: sono disponibili da 3,5,10 e 20 litri. Da Opitergium Vini però è possibile anche “servirsi da soli”, visto che per il vino sfuso si possono usare i distributori self-service. In questo periodo potrete scegliere anche tra una vasta gamma di ricche ceste natalizie.

Opitergium Vini
Via Roma 96, Oderzo
0422 712342
puntovendita@cantinaoderzo.it
www.cantinaoderzo.it

Articolo precedente

Radicchio: i segreti dello chef

Articolo successivo

I grissini del Piave conquistano il Canada

Sull'Autore

admin

admin