DesignIndustria

Un tuffo da 17 metri. Con la bicicletta

Vittorio Brumotti testimonial Lotto Sport Italia

Uno spirito libero, sportivo, controcorrente. Funambolico, vitale, dinamico, glam… e ambasciatore di uno stile di vita che porta la leggerezza, il comfort e i benefici del fare sport nella vita di tutti i giorni.

E’ Vittorio Brumotti l’eclettico testimonial Lotto Sport Italia e campione di Bike Trial entrato nel libro del Guinness dei Primati per ben 10 volte. Tra i vari record ha ad esempio saltato all’indietro per 71 volte su una roccia appuntita, la Guglia di Cala Goloritzè, a 143 metri a picco sul mare, ha conquistato il record di scalata in bicicletta dell’edificio più alto del mondo, il Burj Khalifa a Dubai, in 2h e 20 minuti. Detiene anche il record per il più alto tuffo in acqua con una bicicletta, da 17 metri, oltre a molti altri record.

La sua vita, professionale e privata, è un continuo en plein di numeri, evoluzioni su due ruote, viaggi ed emozioni…. un connubio da primato tra moda, stile e sport.

Da dove nasce la tua passione per le due ruote?
Da un sogno. Ero un ragazzino e sognavo una bici che avevo visto. Bellissima ma inarrivabile. I miei genitori mi hanno sorpreso e me l’hanno regalata. Era l’11 novembre 1991. Una grandissima gioia per me. Da quel momento la bici è stata la mia vita, fatta di tenacia, duri allenamenti, ma anche passione e grandi soddisfazioni.

Che cos’è per te la bici: un moda, uno sport o uno stile di vita?
Tutte e tre le cose insieme. La bicicletta è stata il mezzo per esprimermi, non solo un pezzo di ferro con due ruote, la considero il mio pennello d’artista. E poi la bici è sport, il mio sport, per me uno stile di vita che riempie la mente, le mie giornate e che determina anche il mio modo di vivere.

E infatti sei da molto tempo testimonial di Lotto Sport Italia…
La partnership con Lotto è ormai un dato di fatto, con Lotto condivido la passione per lo sport, l’italianità e la capacità del marchio di innovare e di rinnovarsi, oltre naturalmente alla capacità di rappresentare in modo personale e vincente le tendenze moda e design.

Sei il volto della nuova campagna di Lotto dedicata alla tecnologia AMF, on air sulle principali testate. Un binomio quello con Lotto che vi ha portato sul podio della classifica stilata da Blogmeter …
Sono molto felice di essere il volto di questa campagna per un prodotto, la calzatura Everide, costruito con l’innovativa tecnologia AMF (Adapto Memory Foam), una tecnologia applicata al plantare, sviluppata dai laboratori di ricerca di Lotto per dare il massimo comfort, per sorreggere il piede adattandosi alla sua forma durante ogni attività. Un prodotto innovativo a cui corrisponde una campagna altrettanto innovativa, che fa interagire il cliente con il prodotto e con il brand… Una scelta che ha contributo a farci agguantare il terzo posto nella classifica che analizza il rapporto tra brand e testimonial, misurato attraverso i social network. Un risultato di cui andare fieri che testimonia come con Lotto condividiamo gli stessi valori, anche in termini di comunicazione e interazione con il pubblico.

Innovazione è anche la parola chiave che caratterizza il tuo rapporto con lo sport.
Praticando uno sport estremamente di nicchia mi sono dovuto inventare delle imprese da record proprio perché diventassero un faro puntato su di me perché venissi conosciuto dalla gente. Per differenziarmi dagli altri rider e per la voglia di nuove sfide, ho sempre cercato qualcosa di incredibile da realizzare, rendendolo ancora più unico sfidando le leggi della gravità.

Il record a cui sei più affezionato?
Tutti… Quello sicuramente più estremo è stato il tuffo da 17 metri che ho realizzato in Sardegna nel 2009.

Prossimi progetti?
Sto lavorando a diversi progetti, sia per quanto riguarda la mia attività sportiva che per quanto riguarda la collaborazione con Lotto, soprattutto nel mondo social. Per scaramanzia non li svelo…. Ma ve lo posso assicurare, saranno tutti ad alto tasso di adrenalina.

www.lottosport.com

Articolo precedente

Dal carretto col cavallo all’azienda di oggi: Garbelotto Formaggi innova. Tradizionalmente

Articolo successivo

Dal formaggio in Lambretta al grande caseificio: la storia di Tomasoni

Sull'Autore

admin

admin