AgroalimentareTurismo

“Gelsomina”: cucina e territorio

Il tocco moderno di Christian e l’attenzione alle materie prime

Dalla terrazza si può ammirare un panorama mozzafiato: le colline del Prosecco, il Visentin, tutta l’area del coneglianese, ma anche il territorio di Sacile, fino al mare.

Il ristorante “Gelsomina” è un’attività storica di Tarzo, in località Mondragon, che ha costruito il proprio successo negli anni. Christian Di Donè ha rilevato il ristorante a gennaio dello scorso anno, dopo la precedente gestione durata circa un trentennio: con la sua esperienza, anche internazionale, ha preso in mano l’attività, rinnovando il menù grazie al suo modo di intendere la cucina. “Ho mantenuto la base che c’era prima – confida lo chef-titolare -, ma ci ho aggiunto del mio. Lavoro con tutti prodotti di stagione, come per esempio radicchio, asparagi o porcini, quindi con materie prime sempre fresche”.

E sono proprio le materie prime uno dei pallini di Christian: nei giorni di chiusura, infatti, lo chef è sempre alla ricerca di ingredienti e prodotti di qualità.

Il riscontro, da parte dei clienti, è stato immediato. “Il locale aveva già una propria storia – racconta -, è ricco di potenzialità ed è adatto a tutti. È un ambiente familiare, anche grazie ai miei collaboratori: le persone mi confidano che al mio ristorante si sentono come a casa”. Quindi per famiglie, ma anche compagnie, coppie, giovani e non. Il ristorante infatti, oltre alla buona cucina, offre anche possibilità turistiche interessanti, essendo immerso in sentieri naturalistici ottimi per passeggiate ed escursioni. Il ristorante si trova inoltre ad un quarto d’ora da un altro sito suggestivo, quello del Molinetto della Croda: il locale offre quindi la possibilità di godersi il territorio a 360 gradi, e non solo dal punto di vista culinario.

“Gelsomina” è il tipico esempio di una storia rinnovata, che ha saputo sfruttare tutte le potenzialità insite nel luogo di appartenenza, sia mantenendo la tradizione, sia aprendosi al cambiamento.

L’esperienza passata di Christian, che ha avuto l’occasione di preparare i propri piatti anche in rinomati ristoranti all’estero, è riuscita a dare un nuovo volto al locale a trent’anni dalla fondazione.

Ristorante “Gelsomina”
via Foltran, 14 Tarzo
0438.564422 – 334.1848687
Aperto a cena da giovedì a domenica e prefestivi, a pranzo
il sabato, domenica e festivi.
Gradita la prenotazione.

Articolo precedente

22 nuovi supertecnici all’ITS Academy Agroalimentare di Conegliano

Articolo successivo

Carraro Spa è tra i migliori rivenditori d’Italia

Sull'Autore

admin

admin